Oggi ha preso il via, a Vittorio Veneto (TV) lo storico Cross Città di Vittoria, giunto alla sua ventisettesima edizione.

Sotto un timido sole, oltre 1200 atleti, divisi nelle varie categorie, hanno corso partendo dal centro della città trevigiana, accolti da un pubblico tanto numeroso quanto festoso.  Presenti fin dal primo mattino il sindaco di Vittorio Veneto Giantonio Da Re, l'assessore allo Sport della Provincia di Treviso Paolo Speranzon, il presidente della Fidal regionale Veneto Paolo Valente e il Presidente della Fidal Provinciale Treviso Odone Tobia.

La mattina ricca di gare è filata liscia e sono stati rispettati tutti i tempi organizzativi, chiudendo la giornata in perfetto orario sulla tabella di marcia.

La gara Cross Lungo maschile, sulla distanza di 10km, ha visto subito un quartetto al comando, tra cui Simone Gobbo e Giancarlo Simion. Simion ha tirato per i primi tre giri, dopo i quali è salito in cattedra Gobbo, prendendo un discreto vantaggio che ha poi gestito fino all'arrivo. Nella lotta per il secondo posto ad avere la meglio è stato Massimo Torchio, terzo Giancarlo Simion,apparso non in perfetta condizione.

Nel Cross Lungo femminile  (6km) successo di Michela Zanatta con ventiquattro secondi di vantaggio su Silvia Sommaggio e oltre trenta su Gloria Tessaro. Laura Giordano non ha preso il via a causa di un malanno fisico che l'ha costretta al riposo.

Nel Cross Corto maschile (4km) vittoria per Antonio Garavello, secondo Gabriele Fantasia e ultimo gradino del podio per Luca Solone. Martina Zantedeschi ha conquistato il successo nel Cross Corto femminile (4km) davanti a Chiara Renso e Sabrina Boldrin.

Grande partecipazione anche per le gare giovanili che hanno messo in luce alcuni interessanti talenti di cui sentiremo parlare nei prossimi anni. Ottima anche la risposta alla manifestazione non competitiva e gratuita "Corri libero sui prati" che ha visto oltre 120 ragazzi dai 6 ai 10 anni al via.

Alivello di squadra la Silca Ultralite Vittorio Veneto ha centrato due podi con Giancarlo Simion e Sabrina Bordin e si è messa in evidenza anche nelle gare giovanili con ottimi piazzamenti.

 

Classifiche complete disponibili su Tds (http://www.tds-live.com)

Podi e interviste di seguito:

 Giancarlo Simion, terzo classificato Cross Lungo maschile: "Purtroppo sono arrivato alla gara dopo due settimane in cui non mi sono allenato a causa di un dente del giudizio che mi ha dato alcune noie, ma volevo essere presente a tutti i costi a questa gara. Il percorso è molto bello e impegnativo, certamente il cross più duro che c'è in Veneto. Ho visto un'organizzazione impeccabile e un'ottima risposta sia in termini di pubblico che di partenti. A inizio gara mi han lasciato tirare, forse pensando che sarei potuto andare più forte, ma dopo tre giri ho iniziato a soffrire e Gobbo ha preso l'iniziativa. All'ultimo giro stavo recuperando sul secondo ma non ce l' ho fatta a superaro per poco."

 Podio 10000 metri Cross Lungo Uomini

1.Simone Gobbo - Asd Atletica San Rocco vince in 32m15s

2.Massimo Tocchio - Salcus a +15s

3. Giancarlo Simion - Silca Ultralite Vittorio Veneto a +18s

Podio 6000 metri Cross Lungo Donne

1.Michela Zanatta - Atletica Biotekna Marcon  vince in 22m11s

2.Silvia Sommaggio - Atletica Città di Padova a +24s

3.Gloria Tessaro - Atletica Vicentina a +36

Podio 4000 metri Cross Corto Uomini

1.Antonio Garavello - Assindustria Sport Padova vince in 12m18s

2.Gabriele Fantasia - Atletica Biotekna Marcon  a +19s

3.Luca Solone - Atletica Biotekna Marcon a +22s

Podio 4000 metri Cross Corto Donne

1.Martina Zantedeschi - Fondazione M.Bentegodi vince in 15m40s

2.Chiara Renso - Atletica Vicentina a +18s

3.Sabrina Boldrin - Silca Ultralite Vittorio Veneto a +24s

 Podio  4000 metri Master Donne

1. Silvia Pasqualini - Idealdoor Libertas S. Biagio vince in 15m35s

2. Mirella Pergola - Venice Marathon Club a a +43s

3. Mariangela Marsura -Atletica Sernaglia Mob Villanova a +51s

Podio  1000 metri Ragazze

1. Nikol Marsura - Atletica Sernaglia Mob Villanova vince in 3m31s

2.Francesca Crestani -Atletica Marostica Vilmar a +8s

3.Deborah Zilli - Atletica Sernaglia Mob Villanova a +12s

Podio 6000 metri Master Uomini (35-55)

1. Alessandro Ipno -Atletica Bassano Running Stor vince in 20m29s

2.Christian Mione - Proloco Trichiana a +4s

3. Giacomo Vettorel - Atletica Vittorio Veneto a+31s

Podio 4000 Master Uomini (over60)

1. Giovanni Ambrosini -Gruppo Sportivo Alpini Asiago vince in 16m17s

2. Hubert Poloni - Atletica Sernaglia Mob Villanova a +21s

3.Giancarlo Amadori - Atletica Galliera Veneta a +33s

Podio 1000 metri Ragazzi

1.Jemal Furlani -Fiamme Oro Padova vince in 3m25s

2.Riccardo Garbuio - Atletica Sernaglia Mob Villanova a +3s

3.Lorenzo Sturaro -Rhodigium Team a +4s

Podio 1500 Cadette

1.Elena Bellò - Polisportiva Dueville vince in 5m53s

2.Francesca Comiotto - GS la Piave 2000 a +1s

3.Ilaria Fantinel -Ana Atletica Feltre a +2s

Podio 2000 metri Cadetti

1.Mirko Cocco - Asd Atletica Ovest Vicentino vince in 6m40s

2.Stefano Bernardi - Gs Quantin a +3s

3.Francesco Quaglio - Fiamme Oro Padova a +5s

Podio 4000 metri Allievi

1.Riccardo Donè - Atletica Jesolo Turismo vince in 13m23s

2.Tommaso Pettenazzo - Atletica CIttà di Padova a +17s

3.Marco Lazzaro - Atletica Città di Padova a +17s

Podio 3000 metri Allieve

1.Michela Carolina - Montello Runners Club vince in 11m15s

2.Laura Maraga - G.S Quantin a +27s

3.Angelica Parodi - Atletica Mogliano a +33s

Podio 6000 metri Junior Uomini

1.Dylan Titon - Assindustria Sport Padova vince in 19m45s

2.Federico Polesana - Ana Atl. Feltre a +25s

3.Emilio Perco - Ana Atl. Feltre a +39s

Podio 4000 metri Junior Donne

1.Elisa Bortoli - Atletica Dolomiti Belluno vince in 15m04s

2.Laura Dalla Montà - Atletica Vis Abano a +15s

3.Federica Del Buono - Atletica Vicentina a +24s