Tutta la nazionale azzurra del triathlon cross in Alpago (BL) per il tricolore

Alpago,
Tutta la nazionale azzurra del triathlon cross in Alpago-667x445
Tutta la nazionale azzurra del triathlon cross in Alpago-667x445

Un tricolore cross country, quello in programma sabato 22 luglio in Alpago (BL) che si colorerà, intensamente, d’azzurro. Sulle sponde del Lago di Santa Croce sarà infatti presente buona parte della squadra nazionale convocata dalla Fitri, la Federazione Italiana del Triathlon, per gli Europei di Targu Mures, in Romania, in programma la settimana prossima.
Favorito d’obbligo nella manifestazione organizzata da Silca Ultralite Vittorio Veneto, al maschile, Marcello Ugazio (Atletica Bellinzago), under 23 che proprio lo scorso anno, sul traguardo alpagota, ha vinto la gara assoluta, lasciandosi alle spalle il pluricampione atleta bellunese, Mattia De Paoli. Al femminile, favori del pronostico per Eleonora Peroncini (Cus Parma).
“I convocati in nazionale per gli Europei di Romania affronteranno il tricolore come una gara di preparazione ma di certo non si tireranno indietro – sottolinea Massimo Galletti, tecnico federale e responsabile del progetto cross – aspettiamoci belle e combattute gare, in un evento che, a mio avviso, grazie ad un percorso di mountain bike accessibile anche a coloro che non sono habitué delle ruote grasse, potrebbe permettere di scovare possibili nuovi talenti in arrivo proprio dal triathlon classico. Per quanto riguarda la rassegna continentale di Targu Mures, non nascondiamoci, puntiamo a riconfermare i titoli 2016, con gli Junior, Filippo Pradella (ndr. atleta di casa Silca) e Marta Menditto, e a salire sul podio, tra gli under 23, con Marcello Ugazio”.
In campo maschile, da tenere d’occhio l’under 23 Emanuele Aru (Villacidro Triathlon), convocato per gli Europei, che probabilmente uscirà bene dalla frazione di nuoto, per poi tentare di fare gara di testa, Stefano Davite (Sai Frecce Biance Triathlon), tecnico della nazionale di cross, i portacolori del Pool Cantù 1999, grandi bikers, Francesco Figini (convocato sia per duathlon che per triathlon, tra gli élite), Fausto Fognini, Filippo Galli e Tommaso Gatti (under 23, alla prima maglia azzurra) e Samuele Silla Gilioli (Colli Cicli Velo).
Non mancheranno atleti di grande esperienza, come Alberto Casadei (Fiamme Oro), fresco di matrimonio, Massimo Cigana (Pavanello Eroi del Piave), convocato per la trasferta rumena e pronto ai suoi soliti recuperi nella frazione in bici, Fabio Guidelli (Vis Cortona) e Marco Saia (Esc). A livello junior, ci saranno Marco Negrini (Leosport), Daniel Polizzi (Riviera Triathlon), grande discesista e l’atleta di casa Silca, pluricampione italiano di duathlon e triathlon classico, Federico Spinazzè. Possibili outsider Marco Panzavolta (Padovanuoto Triathlon) e Andrea Giuseppe Zanenga (Granbike Veloclub).
Al femminile, Peroncini dovrà vedersela con la campionessa europea di triathlon cross, Marta Menditto (Sai Frecce Bianche) e con la compagna di squadra, Matilde Bolzan, con l’azzurra under 23 Marica Romano (Granbike Veloclub) e con le donne d’esperienza del cross, come Genziana Cenni (Vis Cortona) e Sara Tavecchio (K3). Possibili outsider, Bianca Morvillo (Los Tigres), Ilenia Lazzaro (Padovanuoto Triathlon) e le Junior, Erica Mazzer (Silca Ultralite Vittorio Veneto) e Carlotta Missaglia (Pprteam).
Il percorso di gara (start dalle ore 10.30) prevede una frazione di nuoto di 1 km (due giri), una di mountain bike di 21,3 km (due giri, tra l’oasi naturalistica del lago di Santa Croce, il sentiero che porta a Sitran fino a lambire Puos D’Alpago e la discesa fino a via Grotta) e una di corsa di 6,3 km (tre giri).
Nell’organizzazione della due giorni alpagota (domenica 23 luglio ci sarà infatti la Triathlon Sprint Silca Cup), che ha avuto il patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Belluno e del Comune di Alpago, Silca Ultralite Vittorio Veneto ha la collaborazione di GP Triathlon e Maratona di Treviso. Fondamentale l’apporto di Pro Loco Farra d’Alpago, Lega Navale Italiana sezione di Belluno, Amici sportivi di San Martino, Atletica Silca Conegliano, Nordè Diving Team e il sostegno di Silca Spa, Méthode, Banca Prealpi, Saccon Gomme, San Benedetto, Pasta Sgambaro e Pro Action.
Per informazioni telefonare allo 0438-413417 (ore ufficio), scrivere una e-mail a triathlon@trevisomarathon.com e visitare il sito internet www.silcaultralite.it.