Silca Ultralite al secondo posto nella Tri Kids Nord Est Cup di Bressanone

BRESSANONE,
Federico Pagotto durante la gara

Federico Pagotto premiato come atleta emergente del circuito 2015
I draghetti di Silca Ultralite Vittorio Veneto secondi nella Tri Kids Nord Est Cup

Nuove soddisfazioni per Silca Ultralite Vittorio Veneto. Ieri, domenica 13 settembre, a Bressanone (BZ), la società vittoriese ha conquistato il secondo posto nella Tri Nord Est Cup, dietro a Bressanone Nuoto e davanti a squadroni come Rarinantes Marostica, Padovanuoto, TD Rimini, Cus Parma e tanti altri ancora. In terra altoatesina infatti è andata in scena la quarta edizione dell'Acquarena Aquathlon, tappa finale del circuito con appuntamenti dedicati ai Giovani e ai Giovanissimi tra Emilia Romagna (Parma), Veneto (Revine Lago e Tarzo) e Trentino Alto Adige (Predazzo e Bressanone). A livello individuale, come podi, spiccano i secondi posti degli Youth B Erica Mazzer e Federico Pagotto e dello Youth A Filippo Pradella e i terzi di Federico Spinazzè (Youth B) e Matilde Dal Mas (Esordiente). Importante anche il riconoscimento ricevuto da Pagotto, premiato come atleta emergente del circuito 2015.
"Siamo riusciti a salire sul secondo gradino del podio, riuscendo a lasciare indietro di 10 punti Rarinantes Marostica che ha effettuato una grande rimonta - commenta il presidente-allenatore Aldo Zanetti - siamo così d'argento nel circuito Nord Est Cup 2015 davanti a squadroni con il doppio e il triplo dei nostri tesserati. Con soli 13 atleti siamo riusciti a fare un capolavoro. Ai miei "draghetti" non posso che dire, davvero, bravissimi".
Ad aprire la giornata di gare nell'aquathlon (corsa - nuoto - corsa), gli Esordienti Fabio Biz (quinto), Emanuel Mazzer e Simone Zoppas, le Esordienti Matilde Dal Mas (che ha sfiorato il podio, finendo quarta), Eleonora Biz, Sofia Tonon, Agnese Passone e la Ragazza Valentina Biz. A seguire è toccato agli Youth. Tra le Youth B (1500 di corsa, 750 a nuoto, 1500 di corsa), Erica Mazzer ha fatto una prima frazione di corsa superlativa staccando tutte le avversarie, ha tenuto duro nel nuoto, recuperando poi nella corsa e finendo terza. Tra gli Youth A (750 metri di corsa, 400 a nuoto, 750 di corsa), Filippo Pradella è riuscito a conquistare un buon settimo posto. Poi è toccato agli Youth B, Federico Spinazzè e Federico Pagotto, reduci, il giorno prima, dal campionato provinciale allievi nei 1500 vinto proprio dal primo. Dopo essere stati protagonisti per tutta la gara, sono finiti rispettivamente terzo e quarto.
Per i ragazzi del triathlon, la stagione agonistica si concluderà, come di consueto, con il TNatura Duathlon Cross di Conegliano “Tra colli e vigne”, tradizionale appuntamento organizzato proprio da Silca Ultralite Vittorio Veneto domenica 11 ottobre 2015 all’interno degli spazi concessi dalla Scuola Enologica Cerletti di Conegliano (TV).

Scarica il comunicato (PDF)