Federico Spinazzè quinto agli Europei Youth a squadre in Spagna

BANYOLES (SPAGNA),
Spinazzè-quinto-agli-europei
Spinazzè-quinto-agli-europei

Buona prova per il 17enne coneglianese con la maglia azzurra. Federico Spinazzè quinto agli Europei Youth a squadre in Spagna.
A Udine, prima e secondo gli Youth B Erica Mazzer e Federico Pagotto, terzo Pradella

Quinto posto per Federico Spinazzè agli Europei Youth con la squadra azzurra. Sabato a Banyoles, in Spagna, il portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto, convocato dal direttore tecnico giovanile, Alessandro Bottoni, ha gareggiato nel team maschile insieme a Mirko Lazzaretto (Rari Nantes Marostica) e a Jakob Sosniok (Laufer Club Bozen) sfiorando il podio. Per il 17enne coneglianese, alla terza maglia azzurra (dopo l’ETU Triathlon Junior European Cup di Ginevra nel 2014 e gli Alcobendas Sprint and Standard Duathlon European Championships dello scorso aprile), una buona prestazione, con una frazione di nuoto positiva e poi due frazioni in bici e a piedi soddisfacenti. “Per Federico è stata una bella esperienza - commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti - è sempre una bella sfida confrontarsi in campo internazionale per un 17enne. Queste sono gare utili per crescere e migliorare, soprattutto per lui che ora fa parte costantemente del giro della nazionale”.

Oltre a Spinazzè, impegnato in terra spagnola, nel weekend appena passato hanno gareggiato anche gli altri draghetti di Silca Ultralite. Dal triathlon di Udine sono arrivate una vittoria, un secondo e un terzo posto. A vincere è stata questa volta Erica Mazzer, la Youth B che ha battuto anche le Junior, con una condotta di gara perfetta. Dopo una buona frazione di nuoto, è stata velocissima in zona cambio recuperando secondi preziosi sulla prima, attaccando poi nel ciclismo e grazie a una prepotente progressione nella frazione di corsa finale ha sbaragliato tutte le concorrenti. Al maschile, Federico Pagotto è invece arrivato secondo, grazie a una gara equilibrata, non riuscendo però nell’ultima frazione ad acciuffare Nicolò Ragazzo, poco davanti a lui sul traguardo. Tra gli Youth A, al maschile terzo Filippo Pradella, autore come sempre di una buonissima frazione ciclistica, al femminile quinta Viola Pagotto, ormai da qualche gara sempre con il gruppo delle prime. In Friuli Venezia Giulia hanno gareggiato anche Andrea Mason, i fratelli Valentina, Eleonora e Fabio Biz, Emanuel Mazzer, Simone Zoppas, Sofia Tonon e Matilde Dal Mas. Le esordienti Tonon, Biz e Dal Mas, tra l’altro, si sono recentemente qualificate per la finale nazionale del Trofeo Coni.

Il prossimo obiettivo di casa Silca Ultralite sono i campionati italiani a cronometro e a squadre in programma a Cremona, la prima domenica di settembre.

Scarica il comunicato (PDF)